Giano


  • |Giano 18:1| queste cose, Gesù uscì coi suoi discepoli di là dal torrente Chedron, dov’era un orto, nel quale egli entrò co’ suoi discepoli.

  • |Giano 18:2| Giuda, che lo tradiva, conosceva anch’egli quel luogo, perché Gesù s’era molte volte ritrovato là coi suoi discepoli.

  • |Giano 18:3| dunque, presa la coorte e delle guardie mandate dai capi sacerdoti e dai Farisei, venne là con lanterne e torce ed armi.

  • |Giano 18:4| Gesù, ben sapendo tutto quello che stava per accadergli, uscì e chiese loro: Chi cercate?

  • |Giano 18:5| risposero: Gesù il Nazareno! Gesù disse loro: Son io. E Giuda, che lo tradiva, era anch’egli là con loro.

  • |Giano 18:6| dunque ebbe detto loro: "Son io", indietreggiarono e caddero in terra.

  • |Giano 18:7| dunque domandò loro di nuovo: Chi cercate? Ed essi dissero: Gesù il Nazareno.

  • |Giano 18:8| rispose: V’ho detto che son io; se dunque cercate me, lasciate andar questi.

  • |Giano 18:9| ciò affinché s’adempisse la parola ch’egli avea detta: Di quelli che tu m’hai dato, non ne ho perduto alcuno.

  • |Giano 18:10| Simon Pietro, che avea una spada, la trasse, e percosse il servo del sommo sacerdote, e gli recise l’orecchio destro. Quel servo avea nome Malco.
Prossimo Capitolo 19


COOKIES

Utilizziamo i cookie per offrirti un'esperienza migliore, migliorare le prestazioni, analizzare come interagisci sul nostro sito Web e personalizzare i contenuti. Utilizzando questo sito web, acconsenti all'uso dei cookie.

Dati Essenziali

I dati essenziali sono necessari per eseguire il sito Web che stai visitando. Non puoi disabilitarli.