Esodo


  • |Esodo 12:1| parlò a Mosè e ad Aaronne nel paese d’Egitto, dicendo:

  • |Esodo 12:2| mese sarà per voi il primo dei mesi: sarà per voi il primo dei mesi dell’anno.

  • |Esodo 12:3| a tutta la raunanza d’Israele, e dite: Il decimo giorno di questo mese, prenda ognuno un agnello per famiglia, un agnello per casa;

  • |Esodo 12:4| se la casa è troppo poco numerosa per un agnello, se ne prenda uno in comune col vicino di casa più prossimo, tenendo conto del numero delle persone; voi conterete ogni persona secondo quel che può mangiare dell’agnello.

  • |Esodo 12:5| vostro agnello sia senza difetto, maschio, dell’anno; potrete prendere un agnello o un capretto.

  • |Esodo 12:6| serberete fino al quattordicesimo giorno di questo mese, e tutta la raunanza d’Israele, congregata, lo immolerà sull’imbrunire.

  • |Esodo 12:7| si prenda del sangue d’esso, e si metta sui due stipiti e sull’architrave della porta delle case dove lo si mangerà.

  • |Esodo 12:8| se ne mangi la carne in quella notte; si mangi arrostita al fuoco, con pane senza lievito e con dell’erbe amare.

  • |Esodo 12:9| ne mangiate niente di poco cotto o di lessato nell’acqua, ma sia arrostito al fuoco, con la testa, le gambe e le interiora.

  • |Esodo 12:10| non ne lasciate nulla di resto fino alla mattina; e quel che ne sarà rimasto fino alla mattina, bruciatelo col fuoco.
Prossimo Capitolo 13


COOKIES

Utilizziamo i cookie per offrirti un'esperienza migliore, migliorare le prestazioni, analizzare come interagisci sul nostro sito Web e personalizzare i contenuti. Utilizzando questo sito web, acconsenti all'uso dei cookie.

Dati Essenziali

I dati essenziali sono necessari per eseguire il sito Web che stai visitando. Non puoi disabilitarli.